Pievi in Lunigiana

Le Pievi hanno svolto un ruolo importante, in un territorio vasto ma anche scarsamente popolato quale è sempre stata la Lunigiana.

Infatti non erano solo un elemento dell’organizzazione ecclesiastica ma avevano anche funzioni civili ed amministrative.

Presso le stesse venivano raccolti tributi e decime e, nello stesso tempo, si stabilivano i lavori cui era opportuno dar corso al fine di mantenere integro e produttivo il territorio: bonifiche, canalizzazioni, etc.

Pievi in Lunigiana

Pieve di Crespiano nel comune di Comano

Pieve di Crespiano: fonte battesimale

A Crespiano, piccolo borgo ubicato sulla strada che conduce a Comano, è presente l’antica pieve dedicata a Santa Maria Assunta.

Pieve di Crespiano

Pieve di Codiponte

Il nome già lo indica: “Capo di un ponte”. Il ponte attraverso il quale chi percorreva la strada, proveniente dal mare e diretta a Piacenza, poteva attraversare il fiume Aulella.

Pieve di San Paolo di Vendaso – Fivizzano

Pieve di Offiano – Casola in Lunigiana

Pieve di Sorano: la più famosa fra le pievi della Lunigiana

Translate »